Se un week end di Novembre dei viaggiatori (di storie)…

L’esperienza si compie quando viene narrata

Paolo JEDLOWSKI

Le emozioni sono come il Natale del famoso spot. Quando arrivano, arrivano. Allora te le godi, ci stai dentro rintanata come in una coperta calda davanti al camino mentre fuori piove e tutto va bene così. Ecco. Dopo aver vissuto il primo week end di Scrittura Nuda ci siamo sentite un po’ così, anzi ci siamo sentite proprio così.

L’esperienza fatta a TORINO si è poi infilata tra le cose del dopo (ordina, sistema, pulisci, organizza il giorno che viene, fai la lista delle cose che ci eravamo dimenticate di comprare, cose così), un morbido cuscinetto alla concretezza della settimana che corre, con i suoi impegni e i chilometri da fare per tornare a casa. Ma, parafrasando Leo Longanesi, che parlava in vero di idee, anche ogni emozione deve trovare il suo posto a sedere o è capace di fare la rivoluzione.

Quindi, complici lunghe telefonate, abbiamo deciso di riportare qualcosa rispetto a questa prima esperienza, perchè in fondo a chi va via rimane il lavoro creato durante il laboratorio invece, noi, restiamo un poco orfane. Certo non del tutto, abbiamo i nostri appunti sulla lavagna, un bel sorriso sulla labbra e molti spunti per fare sempre meglio, ma soprattutto la sensazione di aver visto nascere qualcosa di bello che ci auguriamo venga coltivato anche dopo.

Buona la Prima

Prima di tutto. Grazie. Come prima cosa volevamo ringraziare chi, a volte a fatica, ha deciso di raccontarsi. Le immagini che ci sono state regalate sono preziose e le ricorderemo.  E’ bello vedere confermato come un gruppo che funzioni sia arricchente, anche nei risolini un poco timidi dell’inizio, con le penne pronte a scattare ma anche la curiosità di guardarsi in giro chiedendosi “Cosa accadrà?”

È accaduto che c’è stato un momento in cui si respirava una specie di liberazione, di leggerezza elettrica, carica di emozioni diverse che siamo riuscite a definire solo per metà, anche per rispetto e delicatezza, che certa magia non va spiegata mai del tutto. Che per la magia è sempre così.

Come abbiamo avuto modo di dire, il gruppo diventa una cassa di risonanza ma anche un contenitore caldo dove sentirsi accolti e protetti.

Di Bene in Meglio

Poi viene il momento di tirare le somme e capire come migliorare. Migliorare sempre. Dalle opinioni che abbiamo richiesto, e che stanno ancora arrivando al nostro indirizzo (scritturanuda@gmail.com), pare che sia stato apprezzato il nome della Tisana che ha regnato per il primo pomeriggio, non per niente si chiamava “Entusiasmo ed Allegria“. Ammetto con soddisfazione che erano aspetti che, Veronica ed io, nel dare vita a Scrittura Nuda, speravamo proprio di portare con noi e di regalare al gruppo. Quindi non mancherà mai nella lista della nostra spesa futura!

scritturaAbbiamo anche capito in sede, ma anche da richieste di persone che non hanno partecipato, che due giorni possono sembrare tanti, specie per chi si deve spostare e/o ha bambini che non vuole lasciare anche nel week end e per le energie che due giorni richiedono. Quindi il programma 2017 che stiamo realizzando, opterà per lo più per una sola giornata o serata in alcuni casi, facendo in modo che, chi voglia tornare, possa farlo senza trovarsi gli stessi esercizi o temi da affrontare. Certamente uno o due week end intensivi ci saranno ancora, ma le possibilità saranno diverse. Oltre all’attivazione della possibilità di incontri individuali con una sola di noi. Chiaramente chi avrà piacere avrà modo di avvisarci per far sì che si possa definire il tutto ad hoc.

A dicembre avremo modo di inviare una nuova NewsLetter, chiunque sia interessat*, può segnalarci la sua email e avremo piacere di inviare tutti gli aggiornamenti del caso.

Adesso ci mettiamo a studiare i prossimi movimenti.

ARTICOLO A CURA DELLA DOTT.SSA MARZIA CIKADA, PSICOLOGA, PSICOTERAPEUTA, BLOGGER.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...